Toolbar
  • Layout
    Linear Layout
    Grid Layout

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/fashionl/www/templates/ja_lens/html/com_k2/default/tag.php on line 43

Monstera

Martina Castroni, è l'ideatrice del marchio Monstera. Laureata in Architettura e durante gli anni di studi universitari si ritrova spesso ad affrontare esami relativi ai materiali. Proprio questi sono il punto di partenza per ogni architetto, proprio come gli spiega Mario Botta, in un convegno al Politecnico di Milano: “Parlare di materiali significa parlare di architettura”. Si riferisce ai materiali antichi, di come quest'ultimi ci parlino del passato, ma soprattutto esprimano in modo chiaro la loro natura; continua: “La pietra ci parla di gravità, il cotto di fuoco e terra, il legno della morbidezza”. Uno di questi ha catturato in modo ipnotizzante la sua attenzione: il legno. Usato fin dall'antichità e rimasto sempre un materiale all'avanguardia.. Le parole dell'Architetto Botta, in particolare modo quando associa al legno la parola "morbidezza", la fanno pensare. Lungo il corso dei suoi studi ha sempre visto il legno come qualcosa che sostiene le strutture, solido e inamovibile.. quindi perché morbidezza?
Il legno in realtà è un materiale molto flessibile se lavorato con i giusti metodi. Quando compriamo un mobile o scegliamo il top per una cucina spesso ci dicono "questo mobile è in ciliegio", ma in realtà è stato ricoperto solo da uno strato sottilissimo di legno: I TRANCIATI. I tranciati non sono altro che fogli di legno tagliati longitudinalmente da un tronco e ovviamente ne esistono di tutti i tipi, quanti sono gli alberi nel mondo. Da qui nasce la sua idea di creare con questi tranciati delle borse. La particolarità di queste creazioni è che ogni borsa sarà diversa dall' altra in quanto non troveremo mai venature del legno simili nel colore e nella forma. Esclusività è la parola d'ordine di questo progetto; ogni donna dovrà sentirsi unica nell'indossarla, senza dover rischiare di ritrovarsi ad una festa con la borsa identica a quella di un'altra invitata. Monstera: il nome del marchio è associato alla famosa pianta "monstera deliciosa". Questa pianta nasce con delle particolarissime foglie a forma di cuore che, con il passare del tempo,  diventano sempre più curiose: rompendosi ai lati, ogni foglia assume un fascino diverso, come il legno, e le mie borse ne sono la prova. Questa prima collezione è formata da tre modelli: grande, media e piccola. Sono molto versatili in quanto tutte hanno la tracolla per indossarle di giorno, con un abbigliamento smart o smart-casual, ma possono trasformarsi in bellissime pochette per una serata elegante. I tranciati utilizzati per questi tre modelli sono l'ulivo con pelle blu, Palissandro indiano con pelle rossa e Ebano con pelle nera/marrone. Borse in pelle e legno. Fogli sottilissimi di legno che vanno a caratterizzare una borsa sempre diversa e mai standardizzata grazie alle venature del legno e alla pelle conciata al vegetale che invecchia variando il suo colore iniziale.

monstera_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

monstera_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

monstera_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

facebook


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/fashionl/www/templates/ja_lens/html/com_k2/default/tag.php on line 43

Si scaldano i motori per far partire la nuova edizione del Festival Europeo firmata dal grande regista Giancarlo Di Pangrazio  in collaborazione con la produttrice  del Festival Alexandra Titova e suoi 3  direttori artistici: per la fotografia Emanuele Novelli (fotografo VIP); per i fashion designer Stefano Montarone; per i fotomodellin Laura Vulpiani (fotomodella). La 4 edizione sarà presentata da un celebre conduttore Luca Di Nicola. Dopo Cinecittà a Roma ed a Milano, la Costa dei Trabocchi il  Festival  quest’anno potrà donare ai suoi spettatori,oltre lo Spettacolo grandioso fatto di Moda, Fotografia e Bellezza anche l’ammirazione di un luogo affascinante ed unico nel cuore della meravigliosa Marsica, nella città di Celano. La 4 Edizione del Festival Europeo si preannuncia un’edizione internazionale in collaborazione con la Camera Nazionale della Moda Svizzera e il suo Presidente, fotografo di Alta Moda Franco Taranto che oltretutto sarà Presidente della giuria di qualità, in collaborazione con Fashion Week di Dubai e la Fashion Week del Montenegro. Confermati grandi nomi dell’Alta Moda Internazionale come  Raimondo Rossi (in arte Ray Morrison) stylist, fotogiornalista Glamour e altre riviste importanti, personaggio eclettici del  fashon system mondiale, uno dei volti della Moda italiana che ha incantato Hollywood; IlianRachov-International Fine Artist-designer che è famoso per le sue collaborazioni con Versace, Silvio Fiorello e tanti altri brand. Non mancheranno magici momenti con uno straordinario stilista come Stefano Montarone e con la  fashion costumes Yevgeniya Rudik. E da tradizione del Festival  saranno di nuovo presenti i vincitori dell’edizione passata, in particolare Diana Zahariya “Fotomodella dell’anno” che durante l'anno ha fatto un grande percorso da fotomodella e modella. Tanti ospiti musicali come  il cantante Livio Cori famoso per la sua partecipazione a Sanremo 2019 in coppia con Nino D’Angelo; la grande cantante della musica swing Vanessa Mini; i rapper e DJ  che hanno  conquistato anche l'America Latina Andy & MR.Bacon; giovanissimo cantante della musica pop-Atyf. Si prospetta una giuria di Altissimo livello composta dai grandi nomi dell’Alta moda internazionale, fotografia ed editoria: Fabrizio Imas giornalista e opinionista Rai; Francesco Francia fotografo pubblicitario, Master Nikon e Fotografo per Playboy Italia; Emil Montenegro Top Model International; Miroslava, Vanharova mature Model International, blogger e fashion writer della Slovacchia; Daniela Argiolas artista, docente e direttore artistico della prestigiosa accademia romana “Make up agency trucco professionale Roma”; Daniele Belli Fotografo Fashion, Presidente dell’associazione fotografica romana “In Automatico”; Roberto Mercuri CO-Fondatore Fashion luxury.info. I Partnerships di questo straordinario evento: uno staff stellare della prestigiosa Accademia  a livello nazionale “Make Up Agency trucco professionale Roma” diretta da Daniela Argiolas e  L’associazione fotografica “In Automatico” di  cui è presidente Daniele Belli, grandi artisti di hairstylist: Roberto Cipolletti con il  suo staff, media partner internazionale  ”Fashion Luxury.info”. Non si può non citare i nomi dei Fotografi ufficiali di questa meravigliosa manifestazione:  Luciano  Squitieri (Fotografo e Fotoreporter che da 5 anni in veste di inviato ufficiale segue  Festival di Sanremo, squadre di calcio Roma ,Lazio e altre, direttore di un giornale online; Gino Pandolfi,  Francesco Sansone e Massimo Massinelli. Tanti concorrenti da ogni parte d’italia: fotografi, fotomodelli e fashion designer, si metteranno in gioco per guadagnare il titolo di vincitore . Tante sorprese sul palco della quarta  edizione!

festival_europeo_design_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

festival_europeo_design_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

festival_europeo_design_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

facebook


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/fashionl/www/templates/ja_lens/html/com_k2/default/tag.php on line 43

Testa & Lische

T&L nasce dall’amore per il mare e per la pelletteria, le due più grandi passioni di Elena. Tutto è nato in un giorno d’agosto a Favignana, bellissima isola delle Egadi, in Sicilia. Elena ha avuto la fortuna di entrare in contatto con l’artigianato locale siciliano, che l’ha spronata a disegnare qualcosa di suo, che avesse dettagli stilistici di una borsa in pelle di alta qualità coniugato alla semplicità e alla bellezza spontanea degli outfit vacanzieri. Seduta su uno scoglio a contemplare i mille colori del mare, sono nate Sid e Nancy, le clutches iconiche del marchio con i pesci come fermatura. Tornata in toscana, ha  affidato i propri progetti ad un giovane artigiano per sviluppare una collezione totalmente fatta a mano di pezzi unici. Visto il successo ottenuto dopo il primo anno ha deciso di alzare l’asticella e trovare finanziamenti per poter far crescere il business e spostarsi su una produzione di tipo industriale, lasciando l’artigianato che per quanto soddisfacente e stimolante, imponeva una bassa capacità produttiva e alti costi di sviluppo.

testa_e_lische_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

testa_e_lische_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

testa_e_lische_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.testaelische.com  facebook

4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram   4fashionlook su YouTube