Toolbar
  • Layout
    Linear Layout
    Grid Layout

2019

14 articoli

Aquaviva è un brand luxurybeachwear che si ispira all’incantevole paesaggio della Baia di Nerano, lungo la Costiera Amalfitana. Acquaviva D’Aragona, giovane stilista e ghost designer, che affascina e conquista con i suoi modelli mare, creati con tessuti lurex, pizzi e tulle, per essere indossati come dei gioielli, da mattina a sera, per un bagno al mare, ma anche per un aperitivo sulla spiaggia all’ora del tramonto. Bikini, trikini e modelli interi vestono di sinuosa femminilità la bellezza del corpo femminile, creando un mix raffinato di luci e ombre, attraverso gli scintillii oro e argento dei tessuti, che richiamano i raggi del sole sulla pelle dorata, facendone risaltare l’abbronzatura. Filati lamé che brillano e risplendono, donando a ciascuna donna il piacere di essere ammirata per il suo naturale fascino, in un intrigante gioco di luci. Caratteristiche essenziali della collezione:  Eleganza, raffinatezza, valorizzare le forme e la pelle della donna. I materiali sono fondamentali perché punta tutto sulla qualità e sulla lavorazione sartoriale che la designer ama seguire personalmente per ogni singolo pezzo, realizzati nei pregiati laboratori napoletani, secondo i canoni de Made in Italy. Pizzi, lurex e tulle sono tessuti eleganti e, anche se non sono semplici da utilizzare, ha cercato di inserirli con armonia nelle sue collezioni. Sono materiali che consentono di indossare un costume come fosse un gioiello, con la stessa preziosità. Obiettivo della stilista:  creare qualcosa che vada oltre il semplice beachwear. Le piace definire i suoi modelli come “Cocktail Bikini”. Caratteristiche donna Aquaviva: Forte, intraprendente, elegante e alla moda, ma soprattutto fiera del proprio corpo, consapevole della propria bellezza. Crescita futura Aquaviva: La designer sogna di avere la possibilità e l’onore di aiutare le donne, le piacerebbe realizzare delle capsule a sostegno di associazioni per la difesa dei diritti delle donne. La moda è stile, non solo dal punto di vista estetico.  Un altro obiettivo che insegue, per il prossimo futuro, è la sostenibilità: le piacerebbe utilizzare, se possibile, tessuti rinnovabili e del tutto naturali. www.aquavivamoda.com  facebook

Gota Blanca nasce nel 2007 dall’idea di due giovani artisti Napoletani. Passione, entusiasmo, creatività e qualità sono le parole chiave che caratterizzano ogni collezione. Gota Blanca punta su un prodotto esclusivo e artigianale 100% Made in Italy, frutto di una filosofia aziendale attenta a seguire ogni fase di lavorazione e di produzione, per offrire al mercato un prodotto diverso che si avvale della lavorazione sartoriale, affermando la vera tradizione del Made in Italy. Must have del brand sono le collezioni dipinte a mano, creazioni uniche, realizzate da esperte artigiane e sottoposte a tecniche di fissaggio che ne garantiscono un’eccellente tenuta nel tempo. Tutte le collezioni sono a tiratura limitata e ogni bikini è combinabile, è possibile creare così il bikini perfetto scegliendo modello e fantasia secondo il proprio gusto personale e che si armonizzi bene con le proprie forme, valorizzando l‘unicità di ogni donna. www.gotablanca.it  facebook

Der Aesthetik nasce in Italia nel 2018 e si ispira al saggio del 1860 “Vorschule der Aesthetik”, scritto dallo psicologo e statistico tedesco Gustav T. Fechner. Le sue ricerche sulla psicofisica lo portarono ad individuare la formula che regola il rapporto tra stimolo fisico e sensazione, tra anima e materia. L’origine di Der Aesthethik esprime una visione multiculturale e globalizzata del brand, dove la matrice italiana si contamina con la cultura europea, per aprirsi alle metropoli del mondo. La natura di Der Aeasthetik è quella di una piccola produzione artigianale che dà vita a un luxury brand internazionale. La missione di Der Aeasthetik è favorire lo sviluppo di produzioni basate sul valore del lavoro, sul rispetto delle relazioni umane e dell’ambiente, e sulla conservazione del sapere faticosamente coltivato nei distretti delle nostre provincie. L’unicità, concetto chiave della filosofia del brand, si esprime attraverso la scelta di materiali di altissima qualità. I pellami, rigorosamente di prima scelta, provengono solo da concerie italiane. Il processo produttivo, interamente artigianale, nasce e si sviluppa in piccoli laboratori del centro Italia, dove sopravvive un sapere antico, tramandato da generazioni. Ogni borsa è identificata da un numero univoco di serie. La collezione Der Aesthetik nasce da una forma iconica declinata inizialmente in tre prodotti dal design essenziale e minimalista. I materiali stimolano il tatto e la vista, la funzionalità del prodotto e le forme destrutturate si adattano ad un’esistenza veloce, postmoderna, facendo del genderless un tratto distintivo di Der Aesthetik. L’oro, materia per eccellenza, esprime l’identità di Der Aesthetik attraverso un valore assoluto ed indiscutibile. Ogni elemento in oro viene realizzato in laboratori orafi certificati, che ne garantiscono l’autenticità. L’accessorio in oro titolo 333 viene lavorato a mano e poi applicato su una lamina d’argento. www.deraesthetik.com

Martina Castroni, è l'ideatrice del marchio Monstera. Laureata in Architettura e durante gli anni di studi universitari si ritrova spesso ad affrontare esami relativi ai materiali. Proprio questi sono il punto di partenza per ogni architetto, proprio come gli spiega Mario Botta, in un convegno al Politecnico di Milano: “Parlare di materiali significa parlare di architettura”. Si riferisce ai materiali antichi, di come quest'ultimi ci parlino del passato, ma soprattutto esprimano in modo chiaro la loro natura; continua: “La pietra ci parla di gravità, il cotto di fuoco e terra, il legno della morbidezza”. Uno di questi ha catturato in modo ipnotizzante la sua attenzione: il legno. Usato fin dall'antichità e rimasto sempre un materiale all'avanguardia.. Le parole dell'Architetto Botta, in particolare modo quando associa al legno la parola "morbidezza", la fanno pensare. Lungo il corso dei suoi studi ha sempre visto il legno come qualcosa che sostiene le strutture, solido e inamovibile.. quindi perché morbidezza?
Il legno in realtà è un materiale molto flessibile se lavorato con i giusti metodi. Quando compriamo un mobile o scegliamo il top per una cucina spesso ci dicono "questo mobile è in ciliegio", ma in realtà è stato ricoperto solo da uno strato sottilissimo di legno: I TRANCIATI. I tranciati non sono altro che fogli di legno tagliati longitudinalmente da un tronco e ovviamente ne esistono di tutti i tipi, quanti sono gli alberi nel mondo. Da qui nasce la sua idea di creare con questi tranciati delle borse. La particolarità di queste creazioni è che ogni borsa sarà diversa dall' altra in quanto non troveremo mai venature del legno simili nel colore e nella forma. Esclusività è la parola d'ordine di questo progetto; ogni donna dovrà sentirsi unica nell'indossarla, senza dover rischiare di ritrovarsi ad una festa con la borsa identica a quella di un'altra invitata. Monstera: il nome del marchio è associato alla famosa pianta "monstera deliciosa". Questa pianta nasce con delle particolarissime foglie a forma di cuore che, con il passare del tempo,  diventano sempre più curiose: rompendosi ai lati, ogni foglia assume un fascino diverso, come il legno, e le mie borse ne sono la prova. Questa prima collezione è formata da tre modelli: grande, media e piccola. Sono molto versatili in quanto tutte hanno la tracolla per indossarle di giorno, con un abbigliamento smart o smart-casual, ma possono trasformarsi in bellissime pochette per una serata elegante. I tranciati utilizzati per questi tre modelli sono l'ulivo con pelle blu, Palissandro indiano con pelle rossa e Ebano con pelle nera/marrone. Borse in pelle e legno. Fogli sottilissimi di legno che vanno a caratterizzare una borsa sempre diversa e mai standardizzata grazie alle venature del legno e alla pelle conciata al vegetale che invecchia variando il suo colore iniziale. facebook

Stefania Malvezzi nasce circa quindici anni fa dall’esperienza e la professionalità di una donna con una grande tenacia e passione per il proprio lavoro. Da apprendista in un piccolo laboratorio a responsabile di produzione di una fabbrica. Solo successivamente a queste solide esperienze si concretizza il suo sogno: diviene ideatrice di una linea che porta il suo nome Stefania Malvezzi comincia così la sua avventura, con un piccolo laboratorio che oggi è una grande azienda di produzione, dove si respira odore di pellame, di colla e dove si incontrano fili da cucire di ogni colore. L’ esigenza di un mercato in continua evoluzione si fonde con l’inconfondibile impronta di chi conosce la tradizione per offrire prodotti unici nella loro creatività e soprattutto innovativi. Borse e accessori al passo con lo stile del momento, oggetti esclusivi per la donna, per evidenziare la sua femminilità in ogni occasione. facebook

Twicetoonice è un brand italiano di streetwear nato da due amici nel 2014 vicino a Torino. Fin dalla prima collezione cercano di differenziarsi dando un’impronta unica e riconoscibile alle loro collezioni. Avendo entrambi un ampio background musicale alle spalle, prendono ispirazione sia dalla scena clubbing/undergound che dalla scena hip-hop/ trap, andando a creare un nuovo punto di incontro tra i due universi. I capi Twicetoonice sono stati indossati da ambassador come Loco Dice, Cosmo, Yaya, Laioung, Shade, Keezy, Jaro e molti altri. Hanno inoltre avuto la fortuna di collaborare con molti artisti creando capsule collection in edizione limitata, come l’ultima firmata RIFFBLAST. Per la collezione SS 19 hanno ricreato un mondo immaginario a metà tra la Miami degli anni ’80 e Tokyo dei primi ’90: colori al neon, grafiche in pieno stile Memphis e magliette da calcio che sembrano uscite da un anime.   wwww.twicetoonice.com  facebook

T&L nasce dall’amore per il mare e per la pelletteria, le due più grandi passioni di Elena. Tutto è nato in un giorno d’agosto a Favignana, bellissima isola delle Egadi, in Sicilia. Elena ha avuto la fortuna di entrare in contatto con l’artigianato locale siciliano, che l’ha spronata a disegnare qualcosa di suo, che avesse dettagli stilistici di una borsa in pelle di alta qualità coniugato alla semplicità e alla bellezza spontanea degli outfit vacanzieri. Seduta su uno scoglio a contemplare i mille colori del mare, sono nate Sid e Nancy, le clutches iconiche del marchio con i pesci come fermatura. Tornata in toscana, ha  affidato i propri progetti ad un giovane artigiano per sviluppare una collezione totalmente fatta a mano di pezzi unici. Visto il successo ottenuto dopo il primo anno ha deciso di alzare l’asticella e trovare finanziamenti per poter far crescere il business e spostarsi su una produzione di tipo industriale, lasciando l’artigianato che per quanto soddisfacente e stimolante, imponeva una bassa capacità produttiva e alti costi di sviluppo. www.testaelische.com  facebook

L'estate chiama giochi di colore, di forme e fantasie re-inventate per uno stile "tinteggiato"! Sorprendono le lavorazioni al laser, simbolo di una qualità lavorativa ai massimi delle prestazioni. Il progetto di ricerca nato nell'azienda produttrice continua a stupirci, infatti insieme alla stilista e creativa marchigiana Caterina Pancotto stanno eccedendo nella missione di ampliare il brand, con la creazione di "borse big" e marsupi multifunzionali, tutti rigorosamente in total look. Ed ancora teli sagomati, kimono ultraleggeri, cup e pochette, tutto questo è l'essenza della collezione che la Beach Vibes presenta nella sua stravagante collezione 2019. www.beachvibes.it  facebook

Napoletana d'origine e francese d'adozione, la giovane stilista Chiara Perrot nasce a Napoli nel 1980. Laureata all'Università degli Studi di Napoli Federico II in Architettura, ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento in stilismo e modellistica, ampliando la sua formazione artistica/professionale presso l'istituto IED Moda lab di Roma. Questi anni definiscono la sua tecnica e il suo stile. Composizione strutturale, accostamenti cromatici e sperimentazione dei materiali sono la base del suo lavoro. Chiara è insofferente alla monotonia e a ogni tipo di routine, l'unica che sopporta è quella della moda. La passione per la moda e la voglia di intraprendere un percorso personale si concretizzano nella creazione, nel 2012, del marchio CHIARA PERROT dove prendono vita collezioni rigorosamente handmade che fungono da angiporto tra la tradizione e la contemporaneità. L'immagine è rigorosa, pulita, fatta di modelli geometrici e lineari. I suoi caratteri distintivi sono il minimalismo, linee semplici, volumi costruiti che ama arricchire con dettagli e lavorazioni preziose. L'idea è quella di creare capi basic dal gusto giovanile e di tendenza dove minimalismo e pulizia sono accompagnate dall'utilizzo di tessuti ricercati ed effetti materici, Il brand basa il suo punto di forza esclusivamente sul made in Italy, la qualità dei tessuti e materiali e la sartorialità in quanto tutto è realizzato a mano, senza tralasciare l'alta cura nei dettagli. Uno stile ispirato alla moda street-wear rielaborata in chiave decisamente bon-ton, danno vita a capi dal gusto sporty-chic, seguendo sempre le tendenze del momento. www.chiaraperrot.it  facebook

Magi nasce nel luglio del 2018 da un sogno di Margherita, come brand indipendente di borse e accessori: creare una nuova linea di borse rigorosamente artigianali, dallo stile minimal, giovane e grintoso. Tutto rigorosamente fatto a mano, curato nei minimi dettagli e con materiali di prima scelta. Un brand eco friendly perché utilizza solo materiali che derivano da avanzi di produzioni industriali e artigianali. Per questo per ogni modello confeziona piccole tirature in base alla disponibilità del materiale. Tutte le borse sono “made in Padova” nel suo laboratorio, dove segue passo passo tutte le  lavorazioni, dal progetto alla scelta dei materiali, alla realizzazione finale. Lavora da sola con 4 macchine da cucire e la radio sempre accesa, questo è il suo mondo fatto di colori, di profumo di pelle, di forbici, torchietto e metri da sarta in ogni dove.   www.magibags.it  facebook

Uammamà è un brand che nasce nel 2017 dalla passione per la moda di una giovane ragazza napoletana, cresciuta in una famiglia di creativi. Dopo aver preso la laurea in economia aziendale e il diploma in Fashion Designer, inizia a lavorare presso importanti marchi come stilista, modellista e sarta. Nel 2017 affiancata e supportata in tutte le fasi dalle persone a lei vicine, decide di dare vita alle sue creazioni lanciando il brand Uammamà: marchio nato dall’idea di esprimere esclamazione e stupore. Uammamà oltre che stupore comunica, eleganza bellezza ed unicità. Grazie all’esperienza decennale e ad un lungo percorso di ricerca e di approfondimento, vengono realizzati tagli e particolarità in grado di rendere il capo vestibile da ogni corpo e forma. I tessuti utilizzati sono di alta qualità esclusivamente Made in Italy. Ogni prodotto viene ideato, modellato e cucito artigianalmente in casa Uammamá! www.uammamacouture.com  facebook

Fondato nel 2015, il brand Martina Cella ha come linee guida semplicità e freschezza. Il brand è riconoscibile per l’accostamento grintoso e sfacciato di stampe, colori e tessuti che ne definiscono un’immagine sportiva ma allo stesso tempo elegante, con un occhio di riguardo ai dettagli ed alle lavorazioni artigianali. Nata a Tolmezzo (8 settembre 1992) e cresciuta in una piccola realtà cittadina, Martina è affascinata dal mondo della moda fin da piccola. Il suo passatempo preferito era riempire intere pagine bianche di disegni. Crescendo, con l’aiuto di ago e filo, abiti e accessori prendevano vita quando Martina modellava gli scampoli di tessuti trovati per casa. In seguito Martina si iscrive al Liceo Artistico G.Sello di Udine e prosegue i suoi studi all’Istituto Marangoni a Milano. Nel 2015 lancia l’omonimo brand di abbigliamento Martina Cella. Nel Febbraio del 2014 Martina vince il concorso “Next Generation 2014” indetto da Camera Nazionale della Moda, che la vede presente con una sfilata di dodici uscite sulle passerelle della Fashion Week di Milano. Negli ultimi tre anni, il brand fu selezionato per partecipare ad alcune delle più rinomate fiere d’abbigliamento: Coterie Show a New York, White tradeshow a Milano e Tranoi a Parigi. La collezione Urban Grids PE’18  e  la collezione Contemporary Nomads AI 18/19 furono selezionate da CNMI per partecipare al Fashion Hub Market durante la Milano Fashion Week. Con la sua ultima collezione Into the Jungle SS’19 Martina partecipa al progetto Showcase di Altaroma. Non ultimo per importanza il traguardo raggiunto con la nuova collezione Surv-live AI1920 che ha visto il brand sfilare in uno dei quattro giorni dedicati ad Altaroma. Stessa collezione poi presentata alla Milano fashion week grazie al supporto di Camera Nazionale della Moda. www.martinacella.com  facebook

La Débraillée è un brand di pelletteria che nasce nel 2016 da un’idea di Alice Rosignoli, product designer italiana. Laureatasi in Disegno Industriale, Alice porta i suoi studi nella progettazione dell’accessorio disegnando borse pensate applicando il principio di Forma-Funzione, principio in cui gli aspetti formali e le qualità estetiche, unite da un legame simbiotico, si fondono armoniosamente nell’oggetto, per essere perfettamente bilanciate. Eleganti ed essenziali nelle linee, eppure sempre estremamente pratiche e versatili, sono borse rivolte a persone dinamiche, che si muovono con disinvoltura nel paesaggio urbano, borse che permettono di sentirsi a proprio agio in ogni contesto, nei rapidi cambi di sfondo che la città comporta. Un connubio inscindibile di funzionalità ed estetica che si nutre di input provenienti dall’osser- vazione della realtà circostante e dalla necessità di trovare risposte concrete ai problemi di ogni giorno. La Débraillée che in francese indica una persona trasandata, incurante delle apparenze, è stato scelto come appellativo del marchio per sottolineare l’attenzione che si vuole dare al confort. www.ladebraillee.com

Nadè Pelle crea accessori perfetti per ogni occasione. Modelli Di pregiata fattura con tanti tipi di pelle e stile. L’eleganza della vera pelle, lo stile esclusivo e l’artigianalità del “Made in Italy” prendono forma e vita a 360 nelle creazioni Nadè. La Missione di Nadè è promuovere l’eleganza attraverso un brand capace di suscitare emozioni accattivanti e sicure. Cura dei dettagli ed eccelsa qualità dei materiali utilizzati, accessori e pellami selezionati presso le migliori concerie e produttori italiani, danno vita, in ogni sua creazione, ad uno stile unico, dal carattere raffinato ed essenziale, sempre attento a quei dettagli che le consentono di abbracciare e precorrere il gusto contemporaneo. Un connubio inscindibile, quindi, quello tra la creatività e la più rigorosa ed esclusiva tradizione artigianale della pelletteria del “Made in Italy”. Unione di tecnica, straordinaria vocazione creativa e sapiente valorizzazione di pregiate materie prime, la produzione Nadè si concretizza in oggetti speciali, dal gusto moderno e dal profumo antico, nelle mani esperte di eccellenti artigiani del fashion, del lusso e del prêt-à-porter. Le creazioni Nadè sono pertanto pensate per tutti gli amanti del “made in Italy”, che sappiano apprezzare la qualità dei materiali, l’artigianalità, l’originalità e quindi l’unicità di ogni suo prodotto. Il cliente si può fregiare di possedere un oggetto di pregevole fattura ed unico, in quanto ogni realizzazione non si presenta mai uguale ad un’altra. www.nade-pelle.com  facebook

4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram   4fashionlook su YouTube