La collezione per la Primavera Estate di Afhra immagina un bellissimo giardino tenuto nascosto da un immenso deserto. Il deserto è spazio a perdita d'occhio, assenza, forza, orizzonte libero, meditazione, resistenza, silenzio. Il deserto è l'elemento maschile. 
"Dio ha creato le terre con i laghi e i fiumi perché l'uomo possa viverci. E il deserto affinchè possa ritrovare la sua anima." (Proverbio Tuareg). La collezione si ispira al giardino nei volumi generosi, nelle forme morbide e nei materiali dal touch sensuale. I modelli di Afhra recano il nome di donne iconiche, creative, ispiranti:

  • Dora come Dora Marr: fotografa e artista surrealista a tutto tondo, purtroppo è passata alla storia più per la sua lunga relazione con Picasso, che per il suo innegabile talento. Conobbe Man Ray, André Breton, Georges Bataille, Brassaï, Éluard. Rappresenta la donna fragile nonostante il grande talento e la bellezza.Dora è una grande sacca con il fianco che si richiude allacciandolo con un enorme nodo in pelle, formato da due grandi bande. E' un modello leggerissimo, molto femminile ed avvolgente. Le bande in pelle possono essere lasciate libere o annodate.
  • Annemarie come Annemarie Schwarzenbach: scrittrice, giornalista e grande viaggiatrice. Assieme ad Ella Maillart raggiunse in automobile il continente indiano attraversando l'Iran e l'Afghanistan e svolse la sua attività di giornalista in Europa come negli Stati Uniti. Totalmente androgina, ribelle, bohémien e raffinatissima. Annemarie è una tote clean e unisex, completamente piatta, con manici e tracolla in colore a contrasto. Sul lato anteriore della borsa è applicata una tasca dalla particolarissima costruzione geometrica in pelle vacchetta.
  • Lee come Lee Miller: fotomodella, fotografa surrealista, fotoreporter accreditata in territori di guerra. Musa ispiratrice, modella, collaboratrice e collega di alcuni dei più grandi artisti del '900. Rappresenta la donna bellissima e indipendente, attiva e competitiva. Il modello Lee è una grande tote con volume aperto, geometrico, morbido. Ha una costruzione particolare per manici e fondo. E' un modello sportivo chic senza tempo.
  • Colette come Colette: scrittrice, attrice, critica, giornalista, sceneggiatrice. Al centro di una Parigi fenomenale. Colette rappresenta il genio multiforme e la creatività con spirito imprenditoriale, affascinante, femminile e androgina allo stesso tempo. La borsa Colette ha una patta a bande di pelle sovrapposte e una costruzione su base ottagonale, con un fianco con molteplici tagli costolati. Femminile senza essere leziosa sembra piccola ma in verità è particolarmente capiente.

afhra_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

afhra_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

afhra_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.afhra.net  facebook

Altro in questa categoria: « Dis
4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram   4fashionlook su YouTube