Nomade, ribelle, avventuriera. La collezione beachwear per l'estate 2017 di Watercult è un viaggio e un tributo alla scoperta di terre lontane bruciate dal sole, di segni e disegni grafici presi in prestito da universi remoti. E' il respiro di un mondo lontano, un brivido di libertà, il desiderio più profondo di esplorazione e conoscenza. Da questa idea prendono vita incontri apparentemente impossibili, mix and match timidi o audaci ma pur sempre originati da accostamenti sublimi e a tratti irriverenti. Stampe gipsy e fantasie astratte incontrano righe e motivi floreali. Allacciature e dettagli incrociati conferiscono un tocco elegante alle note più basiche mentre elementi metallici decorativi rispondono ad un aspetto più deciso e grintoso per stili compatti e vigorosi. Le bordure artigianali di ispirazione sud-americana tipo nappe e ricami giocano un ruolo importante, a dimostrazione di una mano estiva ispirata e variopinta mentre gli scuri saturati contrastano questa nota vivace e giocosa in forme inedite. In rialzo la tendenza al crochet per l'estate, nuovi i pizzi elastici con motivi geometrici mentre la decorazione superficiale domina fortemente, arricchendo uno stile contemporaneo con decori complessi e motivi di ispirazione tribale. Un'atmosfera sobria e rilassata dona importanza ai fuori acqua mentre le finiture metalliche appaiono forti e risolute con l'oro rosa come colore chiave per un look moderno.

watercult_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

watercult_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.watercult.com  facebook

Altro in questa categoria: « Anna's Loud Opificio Modenese »
4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram   4fashionlook su YouTube