Dal 20 al 22 luglio, nella suggestiva cornice della Fortezza da Basso di Firenze, andrà in scena la dodicesima edizione di Maredamare, il salone italiano del beachwear. Protagoniste le collezioni mare e accessori per l’estate 2020 presentate in anteprima dai marchi specializzati più noti del settore. Dai global brands fino ai piccoli atelier di ricerca. Una proposta completa e qualificata che ogni anno rende irrinunciabile questo appuntamento non solo e soltanto per gli addetti ai lavori ma piuttosto per i buyer dell’intero comparto moda internazionale.
“Sarà un’edizione unica e indimenticabile – sottolinea Alessandro Legnaioli, Presidente di Maredamare, e prima di tutto voglio segnalare la presenza dei più importanti global brands che hanno scelto noi per presentare le nuove collezioni unitamente ad un’ampia selezione di nuove entrate che con le loro proposte sapranno dare un valore aggiunto al nostro salone. Novità importanti anche nella configurazione della fiera. In questi dodici anni abbiamo fatto scoprire ai nostri ospiti i luoghi più incantevoli di Firenze animandoli con eventi e party dedicati. Quest’anno giochiamo in casa. Un’idea che nasce dalla unicità del posto che ci ospita, la Fortezza da Basso e che in pochi conoscono a fondo. Proprio da qui ha preso vita l’ideazione di un evento diffuso volto a svelare gli angoli più incantati  e nascosti al pubblico di questo straordinario sito. Le sue stanze segrete, la parte monumentale, gli accessi privati, le torrette con vista e i passaggi nascosti. Con il progetto Fortezza 9/24 queste splendide e nascoste aree, si animeranno, si accenderanno e sapranno consegnare al pubblico la propria intimità più antica. A partire dalle 17:30. Infine ci tengo a sottolineare che il team di Maredamare da sempre sensibile alla tutela dell’ambiente, quest’anno ha deciso di contribuire alla salvaguardia delle specie del Mediterraneo, adottando Futura e Ondina, due esemplari di Caretta caretta, attraverso il progetto Tartalove di Legambiente”.
All’interno del salone sono in agenda workshop informativi e formativi, presentazioni dedicate e soprattutto un calendario sfilate di prima qualità: fashion show collettivi, personali. La sfilata di apertura sarà dedicata ai giovani stilisti del concorso The Link

maredamare_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

maredamare_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

maredamare_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.maredamare.eu  facebook

Nel cuore di Cattolica in via Matteotti, considerata  la storica via delle botteghe e degli atelier apre la Boutique "Fabiana Gabellini Madetomeasure", uno spazio dove Arte & Moda si incontrano per comunicare con lo stesso linguaggio. Domenica 23 giugno  dalle 17 alle 22 grande apertura ufficiale con la partecipazione di personaggi, artisti e istituzioni. Creazioni Sartoriali, su misura realizzate seguendo la tradizione di famiglia con un accurata attenzione al dettaglio e alla rifinitura , una selezione di tessuti  esclusivi madeinitaly realizzati con la collaborazione di Artisti contemporanei , faranno da cornice alla progettazione personalizzata del  total look. Ci si immergerà in una atmosfera senza tempo, dove ancora è possibile sognare, divertirsi attraverso il colore, la forma. la materia, il design unico. Dopo una lunga esperienza nel campo della moda, del teatro, cinema e danza Fabiana ha realizzato il suo sogno,affermando  la sua linea, il suo stile trasformandolo in una professione gratificante. Dalla Milano fashion week del 2013 che segna il debutto del brand sartoriale in controtendenza con il mercato di allora, ad Altaroma del 2017 che afferma la sua arte da couturier fino a oggi le tante partecipazioni agli eventi di Cultura, Moda e Arte, Danza in tutta Italia dove ogni volta le sue creazioni si ispirano ad Icone di femminilità che hanno segnato la storia della Moda. Le Creazioni di Fabiana Gabellini raccontano storie, emozioni, valorizzano la personalità e la fisicità della donna che vuole differenziarsi dalla massa con eleganza e gusto! Nel nuovo punto vendita troverete Opere pittoriche , accessori, abiti, foulard gioielli, bags in collaborazione con i seguenti artisti : Mariella Tissone, Mauro Drudi, Paola Zannoni, Leonardo Nobili, Giuseppa Comodi , Pina Giangreco, Carla Pantano, Scarlatti, Le Gioconda...

fabiana_gabellini_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

fabiana_gabellini_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

fabiana_gabellini_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.fabianagabellini.com  facebook

Lanieri, primo e-commerce di abiti maschili su misura nato nel 2012, lancia la nuova collezione Primavera/Estate 2019, considerata una pietra miliare nel percorso di crescita del brand. Per questa campagna il nuovo Direttore Creativo Claudio Nobili si è ispirato agli ingressi, i cosiddetti androni, di alcuni palazzi storici caratterizzati da un impeccabile design. Perché? L’ingresso è un luogo fisico, un punto di accesso a un mondo diverso, uno spazio nel quale le prospettive si ampliano e si moltiplicano. Ma è anche l’allegoria di un nuovo inizio, a sottolineare la diversa strada che Lanieri sta intraprendendo da un punto di vista stilistico e di Direzione Creativa. A chiudere il cerchio,le location designate per la campagna: gli androni di due selezionatissime palazzine milanesi, il cui design è firmato rispettivamente da Giò Ponti e Pier Giulio Magistretti. Si tratta di nicchie sconosciute ai più, autentiche gemme celate nei meandri della città meneghina, una delle culle della cultura architettonica italiana. Location inaspettate, dal sapore così fuori dal tempo da risultare sempre attuali. La perfetta tensione tra modernismo e classicismo richiama l’equilibrio dei nuovi capi Lanieri, dove le linee che caratterizzano la maison si fondono con dinamismo e vigore, assumendo caratteristiche ben delineate. Lanieri varca dunque la soglia di un nuovo concetto di sartoriale, che mantiene le caratteristiche della tradizione contaminandole con ispirazioni dal mondo dell’arte, dell’architettura, della cultura italiana. Il risultato è una collezione pensata per innovare e stupire, ma anche per sottolineare la sua appartenenza alla più classica e chic espressione della moda italiana. Così, di fianco ad abiti caratterizzati da colori solidi e fuori dai soliti canoni come ottanio, verde salvia, amaranto, trovano spazio anche i più classici blu e grigio in diverse nuance e micropattern delicati e sempre attuali: pied de poule, principe di Galles, micro-check e riga stretta, ideale per creare un effetto che riprende il pigiama palazzo, rielaborandolo in un’elegantissima versione maschile.

lanieri_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

lanieri_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

lanieri_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.lanieri.com  facebook

O bag rende omaggio al Mar Mediterraneo con una collezione che riprende i colori tipici delle isole greche: bianco latte, cobalto, blu navy e un tocco di rosso fragola. Ideali per le vacanze e le gite fuori porta, le nuove proposte di O bag combinano l’iconica scocca in Materiale XL Extralight® con tessuti leggeri: il sangallo, il canvas, la corda di cotone e la rafia, e la più classica ecopelle saffiano. Tratti distintivi della collezione sono inoltre le stampe, le applicazioni floreali, le ispirazioni maioliche e le decorazioni multicolore. Nuovi accessori moda come le frange crochet e gli interni “knot” con pratica chiusura a nodo. Novità sono poi la O bag market, shopper in tessuto intrecciato con manici effetto bambù, la O bag tulip con punte arrotondate (che ricordano appunto il fiore) e la O bag urban mini con texture midollino.

o_bag_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

o_bag_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.obag.it  facebook

4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram   4fashionlook su YouTube