Editoriali

O bag rende omaggio al Mar Mediterraneo con una collezione che riprende i colori tipici delle isole greche: bianco latte, cobalto, blu navy e un tocco di rosso fragola. Ideali per le vacanze e le gite fuori porta, le nuove proposte di O bag combinano l’iconica scocca in Materiale XL Extralight® con tessuti leggeri: il sangallo, il canvas, la corda di cotone e la rafia, e la più classica ecopelle saffiano. Tratti distintivi della collezione sono inoltre le stampe, le applicazioni floreali, le ispirazioni maioliche e le decorazioni multicolore. Nuovi accessori moda come le frange crochet e gli interni “knot” con pratica chiusura a nodo. Novità sono poi la O bag market, shopper in tessuto intrecciato con manici effetto bambù, la O bag tulip con punte arrotondate (che ricordano appunto il fiore) e la O bag urban mini con texture midollino.

o_bag_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

o_bag_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.obag.it  facebook

La collezione Isabel Beachwear si compone di due linee:
La linea Romantic Tulle, in lycra color block shiny, lucida e confortevole. I tagli sono femminili e senza tempo, arricchiti da volant in tulle, tratto distintivo del brand e un must per questa stagione! Le rouches sono tono su tono o a contrasto per esaltare la bellezza delle forme.
La linea minimal shiny si contraddistingue da costumi basici e comodi, minimali bikini, bralette e fasce in stile anni 80, declinati nei colori pastello che vanno dal rose gold al gold sand. 
Tutta la collezione si completa con fuori acqua dall'effetto seta, teli mare e la linea Isabel Petite, per le mini fashion kids! 

isabel_beachwear_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

isabel_beachwear_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

isabel_beachwear_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.isabelbeachwear.com  facebook

MIASŌ è un Brand di moda italiano fondato a Roma nel 2017 da Mia Sorrentino, Fashion designer appassionata di bluse e originaria di Napoli, la città in cui si è formata. Questo è il motivo per cui il Brand produce principalmente bluse e camicie da donna, in pregiati tessuti italiani, in particolare sete Comasche. Le bluse MIASŌ hanno una produzione limitata, perché l’intento dell’Azienda è quello di rimanere un brand di nicchia. Qualità dei tessuti, design pulito e sofisticato, produzione non industriale rendono i capi MIASŌ molto apprezzati da chi rifiuta la moda del fast fashion, preferendo differenziarsi e vestire con stile. E’ forte nella Designer la volontà di mantenere un tipo di lavorazione di matrice sartoriale ma nello stesso tempo moderno, dove l’artigianalità si evidenzia nella valorizzazione del prodotto, creato con preziosi tessuti italiani scelti personalmente dalla Designer e curati in ogni dettaglio. La blusa MIASŌ nasce per celebrare la donna contemporanea, una globetrotter sofisticata, molto attenta alla sua immagine, divisa tra lavoro e vita privata, che ama esprimere il suo stato d’animo con passione. MIASŌ aspira a realizzare un progetto ambizioso: rendere le donne consapevoli della loro femminilità, aiutandole a sentirsi più attraenti in ogni momento della giornata. La ricetta vincente di MIASŌ è la sua capacità di ascoltare le donne, i loro desideri, i loro bisogni. Grazie ad un costante confronto con le clienti che abitualmente frequentano l'Atelier/Studio Mia Sorrentino riesce a catturare i desideri più profondi delle donne di oggi, che vivono contesti, modelli sociali e lavorativi delle metropoli moderne.

miaso_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

miaso_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

miaso_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.miaso.it  facebook

Ne è un esempio di rilevanza mondiale quella nata tra la fashion designer e couturier siciliana Flavia Pinello, fondatrice del brand "Flavia Pinello", con la sua musa, la soprano russa di fama internazionale Natalia Pavlova, discendente del grande poeta Alexander Pushkin e figlia della famosa poetessa Vera Pavlova. La Pinello ha, infatti, vestito più volte la Soprano per le sue esibizioni di maggior pregio, come al Festival Mondiale de Limes 2019 dove ha cantato davanti ai maggiori esponenti della politica e del giornalismo globale. E non è un caso, dato il grande successo che Flavia Pinello riscuote oltre che in Italia, anche all'estero e, in particolare, negli Stati Uniti. Questa commistione di generi ha avuto come cornice non un luogo qualsiasi ma una delle più importanti sale da concerto al mondo. Aperta a New York nel 1891 ha ospitato circa 46.000 esibizioni, inclusi alcuni degli artisti più famosi della scena musicale mondiale come Maria Callas, Luciano Pavarotti, Ella Fitzgerald, le 'pop' stars':  Beatles,  Rolling Stones, Frank Sinatra, Stevie Wonder, David Bowie, e Jay Z. La Carnegie Hall di New York, situata nel cuore di Manhattan è la sala più prestigiosa al mondo in cui si possa tenere un concerto. Lo scorso 30 Maggio alle ore 20, ora di New York, Natalia Pavlova si è esibita alla Carnegie Hall nello spettacolo "A Woman's Love and Life" Sold out già da settimane, con la partecipazione di Venus Rey Jr., i testi di Vera Pavlova e Cristiana Pegoraro al piano. Per questa importantissima occasione la Pavlova ha indossato un abito realizzato in esclusiva per lei da Flavia Pinello, Fashion Designer e Couturier siciliana che si è fatta notare nelle passerelle più importanti del mondo per il suo stile elegante e minimale e l'altissima qualità dei suoi capi. Le sue collezioni hanno sfilato alla New York International Bridal Week ed alla Dubai Fashion Week, e la maestria artigianale con cui sono realizzati i suoi abiti le sono valsi il Premio Nazionale G. Guarino 2017  ed il Premio Italia Giovane 2018 nella Categoria Eccellenza del Made in Italy. L'abito bianco progettato per far apparire la Pavlova come una dea e realizzato secondo le migliori tecniche sartoriali ed artigianalmente dalla Designer e Couturier Flavia Pinello, era una morbida e sofisticata sirena in duchesse di pura seta, incorniciata da pizzo Chantilly ed una fascia che percorrendo sensualmente le spalle si incrocia sulla schiena scoperta dove è impreziosita da ricamo gioiello. La lunga ed elegante coda dietro era illuminata da splendidi cristalli ricamati a mano sul pizzo Chantilly. Un abito ideato per essere in grado di esaltare tutta la femminilità ed eleganza della Pavlova e rendere omaggio al prestigio della Carnegie Hall. Un capo da gran sera dalle linee pulite e rigorose, esaltate dall'accurata scelta di tessuti di pregio e da ricami couture di grande charme, nel segno del grande Made in Italy di qualità di cui Flavia Pinello è uno dei nomi nuovi più rappresentativi nel mondo.
"Vestire Natalia per queste importanti occasioni e nelle location più prestigiose ed esclusive al mondo è sempre un piacere, e per me è un ulteriore opportunità per far apprezzare e conoscere il Made in Sicily a livello mondiale. A Milano ci saranno le passerelle, ma i migliori artisti ed artigiani sono siciliani"

modart_di_flavia_pinello_abiti_da_sopsa_abiti_da_cerimonia_4fashionlook

modart_di_flavia_pinello_abiti_da_sopsa_abiti_da_cerimonia_4fashionlook

modart_di_flavia_pinello_abiti_da_sopsa_abiti_da_cerimonia_4fashionlook

www.modartdiflaviapinello.com  facebook

Pagina 1 di 136
4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram   4fashionlook su YouTube