Toolbar
Editoriali

Sardisco Couture. Dalla Sicilia alla Campania. Un incrocio di storie e destini, un omaggio alla terra materna in un viaggio che parte da lontano, dalle origini, sino ad arrivare alla terra partenopea, alla sua incredibile tradizione sartoriale, al Papà, nonchè, al Sannio Beneventano dove tutto si sviluppa e trae le sorti. Pasquale De Felice, giovane promettente e talentoso stilista telesino. La sua prima collezione, una linea di moda composta da 9 capi presentata nei giorni scorsi sui social, lnstagram e Facebook. La pioggia nel pineto, la celebre poesia di Gabriele D'Annunzio ad aspirare il suo lavoro, pathos ed eleganza trasferiti nello stile degli abiti di una moderna Eleonora Duse riproposta in chiave decisamente contemporanea. «E piove su i nostri vólti silvani, piove su le nostre mani ignude, su i nostri vestimenti leggieri, su i freschi pensieri che l'anima schiude novella, su la favola bella che ieri m'illuse, che oggi t'illude, o Ermione». Tendenze di fine 800, dei primi anni del 900, De Felice pone l'attenzione sulle maniche e i colli, rielabora pizzi, ricami e trasparenze. Le creazioni riprendono i colori del verde, dell'azzurro e del grigio, abbinati con buona pace al nero e al bianco. La collezione di haute couture e pret a couture e dunque scandita dall'alternanza dei colori. Ogni tonalità cromatica presenterà 3 generi: abito da sera, abito casual, abito da cocktail. Bellissime, incantevoli, le sue modelle, rigorosamente sannite, amiche e compagne di viaggio, straordinarie interpreti di un disegno magicamente riproposto nella realtà, così come gli scatti di Francesco Guarnieri. Ma chi e Pasquale De Felice? È innamorato del mondo della moda sin da bambino, studia al liceo artistico e gia nel 2013 organizza il suo primo fashion show nel quale presenta la sua prima collezione. Nel 2014 si iscrive all'Università degli studi di Roma «La Sapienza» al corso di studi di Scienze della moda e del costume. Ad agosto 2015 in un flash mob, ancora una volta nella Capitale, a piazza di Spagna, presenta la collezione «Luctum». Per la sua tesi di laurea, infine, realizza una capsule collection rielaborando la figura e l'abbigliamento di Maria Antonietta, «La reiné de la mode», ed utilizzando come scenografia del suo progetto i magnifici ambienti della Reggia di Caserta. Una volta laureato decide di dar vita alla «Sardisco Couture», una nuova linea di moda per una donna elegante, femminile ed indipendente, che ama e sa distinguersi.

sardisco_couture_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

sardisco_couture_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

sardisco_couture_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

facebook

Giacol è una realtà femminile molto attenta alla cura dei dettagli, alla qualità dei materiali ed alla salvaguardia del lavoro artigianale, attraverso la valorizzazione della tradizione Made in Italy. Si affidano a mani di esperti artigiani locali per la lavorazione dei materiali ricercati che caratterizzano i loro prodotti. I valori che li contraddistinguono sono:

  • l'armonia tra eleganza e funzionalità che distingue e caratterizza ogni creazione;
  • la versatilità che permette ad ogni prodotto di essere vissuto in molteplici contesti;
  • l’artigianalità del made in Italy che, con attenzione e passione costante, interpreta al meglio la tradizione italiana del fatto a mano. 
  • la ricercatezza e lo studio di ogni piccolo dettaglio
.

Ricercatezza, artigianalità ed eleganza perché ogni donna merita il meglio per sé stessa. In seguito ad una lunga analisi delle abitudini e delle esigenze del mondo femminile hanno deciso di riformulare il concetto di borsa realizzando un prodotto, in grado di unire l'eleganza di un accessorio di classe e la praticità della borsa da lavoro. Il risultato di questa idea? Alice. La borsa che quotidianamente ti accompagna nella tua realizzazione personale e professionale. Perfetta per la donna che, pur dividendosi tra molti impegni, non rinuncia mai alla ricercatezza del suo stile ed alla sua eleganza. La borsa viene interamente realizzata e rifinita a mano in Italia. L'estrema cura artigianale esalta la qualità dei materiali: l'interno foderato in alcantara e pelle, le cuciture a contrasto e l'utilizzo del pellame con una particolare tecnologia esprimono la bellezza di una creazione 100% fatta a mano. Il pellame utilizzato consente una resa al tatto eccellente pur garantendo una perfetta resistenza all'acqua, al graffio e all'usura grazie al particolare trattamento della pelle che prevede l'applicazione di un impercettibile film. L'utilizzo di materiali pregiati e l'attenzione per ogni piccolo dettaglio fanno si che la lavorazione di ogni singola borsa richieda numerose ore di lavoro artigianale. Alice è la borsa che sposa il tuo stile e la tua professionalità. Creando una perfetta armonia tra capienza e linee ricercate ed eleganti, ti permetterà di essere sempre all'altezza in ogni situazione sia nel lavoro che nei contesti mondani. Alice è nata per accompagnarti in ogni momento della tua giornata grazie all'eleganza, alla leggerezza ed alla versatilità che la contraddistinguono. Oltre alla qualità dei materiali e ad un design accattivante, Alice è caratterizzata da uno studio minuzioso degli spazi che ti permetterà di collocare, in assoluta sicurezza, tutti gli oggetti di uso quotidiano secondo le tue esigenze e preferenze. Nata da un'accurata ricerca, l'interno si rivela allo stesso tempo capiente e compatto, dandoti la possibilità di personalizzare la collocazione degli oggetti che utilizzi quotidianamente, dalle chiavi di casa all'agenda, dal porta trucchi alla chiavetta usb. Anche la tua tecnologia troverà posto all'interno dello scomparto principale provvisto di cerniera; potrai viaggiare sempre con pc 13 pollici e tablet a portata di mano. La presenza di numerose tasche è stata studiata, non solo per garantire un'adeguata protezione ai tuoi oggetti, ma allo stesso tempo per consentirti di capire a colpo d'occhio se hai con te tutto il necessario per la giornata. Alice è pronta per accompagnare ogni donna nella realizzazione dei propri successi personali e professionali.

giacol_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

giacol_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

giacol_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

www.giacol.it  facebook

Fabiana Gabellini  designer di Cattolica nota per il progetto "Arte da Indossare" sarà   tra i dieci stilisti che sfileranno a Roma Il 19 dicembre 2018 per la IV° edizione di “Arte & Musica”   nella splendida cornice del prestigioso Conservatorio S. Cecilia in via dei Greci. Presenterà la sua nuova Collezione dedicata a Maria Callas :una cantante lirica famosa quanto una Diva del cinema e circondata dallo stesso glamour, una voce unica che univa volume, grande estensione e agilità con un suo particolare timbro aspro, con lei rinasceva il mito delle grandi cantanti ottocentesche. La tradizione di famiglia, la ricerca dell'esclusivo, del pezzo unico e della femminilità sono le peculiarità dello stile di Fabiana Gabellini attraverso una ricercatezza dei materiali e delle lavorazioni fatte a mano che valorizzano il Made in italy. Ricchezza nelle applicazioni, costruzione achitettonica  dell'Abito, eleganza e contemporaneità sono i punti di forza del Brand Fabiana Gabellini madetomeasure  che valorizza la donna nella sua più raffinata rappresentazione attraverso l'uso di tessuti naturali, le applicazioni gioiello, l'uso del colore per uno stile personalizzabile su misura! Il progetto nasce da un’idea di Michele Spanò noto hairstylist internazionale delle Dive, con la sua passione e professionalità è riuscito ad unire tante importanti personalità del mondo dell'Arte, Musica, Spettacolo, Danza, Moda e Sociale : Nadia Bengala, Demetra Hampton,  Milena Miconi, Elisabetta Pellini, Ottavia Fusco Squitieri, Claudia Conte, Georgia Viero, Carmen Di Pietro, il cast del film Terra Bruciata con il regista Luca Gianfrancesco, il produttore Paolo Gianfrancesco, gli attori Paola Lavini, Luciana De Falco, Mino Sferra e Arturo Sepe (l’attore di Gomorra), la pianista Camelia Stella Enescu, le cantanti Anna Vinci, Rita Rondinella e Pamela D’Amico, il tenore Riccardo Cecchi, il critico d'arte Dario Salvatori.  Special guest della serata lo stilista GAI MATTIOLO, che sfilerà con gli abiti realizzati per il film “Loro” di Paolo Sorrentino, mentre dieci stilisti professionisti presenteranno le proprie collezioni: Fabiana Gabellini, Raffaella Tirelli, Giovanni Pallotta, Maria Elena Duenas, Giorgia Pacini, Vesti L’Arte, Giorgia Celletti, Tiziana Magnani, Letizia Moroni, Tittibum, Sampietrini, Maria Monsè, Manuela Tanno, affiancati ad arie d’opera cantate dai migliori musicisti del conservatorio. La sfilata di moda sarà diretta da Michele Spanò e dal suo staff, che presenteranno, in apertura, il loro show di hairstyling e presentata dalla giornalista Paola Zanoni. Sfileranno sedici bellissime modelle dell’Agenzia Fashion Concept e nel corso della serata interverrà il ballerino Simone Ripa di Ballando con le stelle e la ballerina Martina Sissi Palladini per esibirsi in una spettacolare performance. Alcuni artisti, fra cui Mariella Tissone e Carla Pantano, esporranno al pubblico le proprie opere per dare luogo all’evento più esclusivo dell’inverno romano in fatto di eleganza, arte, musica e stile. La serata è a favore della Fondazione “Stop DarmKanker” per la prevenzione contro i tumori al colon. Interverrà il dott. Luc Colemont (fondatore di Stop DarmKanker e luminare di Anversa, nominato dal Sole 24 Ore tra le “50 persone che salvano la vita”) e sarà altresì proiettato un video emozionale a cura di Elena Uliana con musiche di Paola Fatelli. Alle 19.30 verrà effettuato il consueto taglio del nastro da Antonella Salvucci e Matteo Costantini.

www.fabianagabellini.com  facebook

"Priscilla IO." È il brand della giovane stilista Priscilla Ionta. Nella sua prima collezione, la stilista si è lasciata ispirare dalle meraviglie che la circondano, e proprio per questo ha voluto omaggiare la Terra esaltandola in ogni suo aspetto. I tessuti dei suoi abiti infatti, sono stati studiati e ricercati e , come gli elementi della Terra, sono molto in contrasto tra di loro, ma allo stesso tempo creano un atmosfera armonica , e si fondono con uno stile fresco e tutto da scoprire. Così nella collezione Autunno-Inverno 2018/2019 possiamo osservare in che modo tessuti fluttuosi come il tulle, che richiama sia il mare che il cielo, sia abbinato a tessuti più rigidi e corposi come il broccato, che sottolinea la rigorosità della Terra. La stilista inoltre in tutta la sua collezione ha l'intento di comunicare un messaggio che va ben oltre la moda, ed è quello di sensibilizzare l'uomo nella salvaguardia del nostro ecosistema. Questo messaggio infine, viene accentuato non utilizzando pelliccia vera ma l' eco-pelliccia, che sarà un must-have anche nella prossima stagione. Lo stile della collezione, anche se ha uno sfondo ambientalista, è sempre raffinato e contemporaneo, con un' eleganza senza tempo, perchè esaltare l' eleganza di una donna, secondo la fashion designer, non passerà mai di moda.

priscilla_ionta_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

priscilla_ionta_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

priscilla_ionta_moda_abbigliamento_shopping_4fashionlook

facebook

Pagina 1 di 126
4fashionlook su Facebook   4fashionlook su Instagram   4fashionlook su YouTube